Valutazione di Clima Acustico

Acustica edilizia

I soggetti interessati alla realizzazione delle tipologie di insediamenti sotto riportati devono obbligatoriamente produrre, ai sensi dell’art. 8, c. 3 della L. 447/95, apposita documentazione di previsione del clima acustico delle aree interessate, sottoscritta anche da tecnico competente in acustica ambientale:

 a) scuole e asili nido;

b) ospedali;

c) case di cura e di riposo;

d) parchi pubblici urbani e extraurbani;

e) nuovi insediamenti residenziali prossimi alle opere di cui al comma 2, art. 8, legge 447/1995.

Tale documentazione dovra contenere tutti gli elementi che consentano di:

  • valutare se sia necessario apportare modifiche al progetto dell’opera o al territorio circostante al fine di garantire il rispetto dei limiti di immissione e dei valori di qualità;
  • individuare la natura delle modifiche necessarie ovvero verificare l’impossibilita di conseguire i limiti suddetti.

I Nostri Lavori