Inquinamento Elettromagnetico

Acustica edilizia

Per il controllo dei livelli di inquinamento elettromagnetico e di campi magnetici AcusticAmbiente esegue perizie con strumentazione professionale e regolarmente certificate per conto di enti pubblici, privati e singoli cittadini.

La professionalità di AcusticAmbiente è a vostra disposizione in tutta la Sardegna:

  • Rilevazioni e perizie su impianti ad alta e bassa frequenza con analisi con monitoraggio sulle 24 ore dell’andamento dei segnali
  • Misurazioni di campo magnetico stazionario sia sul lungo periodo che a elevata frequenza di campionamento
  • Mappature dell’inquinamento elettromagnetico sul territorio
  • Misurazioni con apparecchiature in grado di rilevare sia i campi a 50 Hz che le radiofrequenze fino a 3 GHz utilizzando sensori a larga banda
  • Interventi di schermatura sulle emissioni elettromagnetiche di alta e bassa frequenza sia in ambito civile che in settori industriali

Il termine elettrosmog indica l’inquinamento da campi elettromagnetici.

Il campo è il risultato della corrente e della tensione elettrica e è diviso in una parte elettrica ed una parte magnetica Nei cellulari, radar, ripetitori televisivi, ecc. il campo oscilla ad alta frequenza, la parte del campo più significativa è quella elettrica, si può schermare con il metallo e si misura in volt/metro (V/m).

Come prevenire e cautelarsi:

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL CORRETTO INSEDIAMENTO E L’INSTALLAZIONE DEGLI IMPIANTI DI TELEFONIA MOBILE E RADIOFREQUENZE IN GENERE

Scopo del Regolamento Comunale (Regolato dalla L.36/01) per l’installazione e l’esercizio degli impianti di telefonia mobile e di radiofrequenze in genere è quello di dotare l’Amministrazione Comunale di un importante strumento urbanistico e territoriale. L’ obiettivo sarà la regolamentazione all’ interno del territorio comunale delle installazioni di nuove Stazioni Radio Base per la telefonia mobile e di quelli ad oggi esistenti che, con l’ avvento del sistema UMTS, la telefonia di terza generazione, saranno sempre più numerose. Si fa presente che, per la copertura dello stesso spazio con un antenna GSM ne occorreranno cinque UMTS, tutto questo per i cinque gestori che hanno vinto la gara governativa. La nuova e innovativa Legge Quadro 36/01 sulla protezione della popolazione all’ esposizione dei campi elettrici ed e magnetici, permette ai Comuni di elaborare un proprio Regolamento. In Sardegna, in mancanza sia di una Legge Regionale che regola la materia sia in assenza delle Direttive per la localizzazione degli impianti, tale strumento diverrebbe l’ unico in grado di arginare o almeno di porre dei paletti allo sviluppo delle future reti e l’ adeguamento di quelle già in essere, seguendo un percorso logico e programmato nell’ interesse del paesaggio urbano, dell’ agro e della popolazione.

Vantaggi principali offerti da AcusticAmbiente:

  • Misure in campo
  • Immediata disponibilità
  • Professionalità

I Nostri Lavori

  • Concessione nulla osta in qualità di tecnico esterno di ARPA Sardegna per i cantieri della Provincia di Sassari